Oggi ci troviamo di fronte ad una tendenza chiara, anche se in continua evoluzione: le aziende guardano sempre più al design thinking come un valore strategico di alto livello, in un mercato ogni giorno più competitivo, con clienti sempre più esigenti e stakeholder sempre meno sicuri dei prodotti da creare.
 

Quante volte è capitato a ognuno di noi di concentrarsi su scelte di progettazione non ottimali per problemi di tempistiche? Oppure avere la percezione di non trasmettere le proprie idee in modo efficace agli stakeholder? O ancora, trovarsi bloccati in un design incapace di vedere approcci differenti?
 

Il tempo non è mai abbastanza. L’approccio da vecchia scuola ci porta a ignorare completamente tecniche che ci verrebbero in soccorso permettendo di realizzare un prodotto nettamente più mirato: tra queste, non a caso, vi è proprio lo sketching. Diversamente, saltando queste nuove tecniche, non si riuscirebbe a ottenere chiarezza circa le decisioni di progettazione da prendere prima di costruire il sistema. 

 

 

SCARICA GRATUITAMENTE L'EBOOK

Ester Barbato