L’importanza della collaborazione tra Ux e sviluppo


Ci vuole un'integrazione perfetta tra design e sviluppo per creare prodotti digitali user friendly, ma questo purtroppo non è sempre considerato un punto cruciale dalle aziende.

Gli sviluppatori si sentono frustrati quando i designer progettano cose che sono "impossibili" (impossibili da implementare, non compatibili con le API, che causano problemi cross-browser) e sono poi gli stessi sviluppatori che si trovano a gestire tutti i bug creati dalla complessità del design.

Dall’altra parte i designer non riescono mai a capire perché le loro interfacce non arrivino intatte all’utente finale. Come fanno gli sviluppatori a non accorgersi che il font utilizzato o la dimensione dei bordi non sono simili al file di Sketch/Photoshop/Illustrator? Bisogna sempre scrivere tutto nel dettaglio, perché non sono in grado di intuire la scelta giusta?

 

Interazione e collaborazione, la strada per collegare UX e Sviluppo:

La situazione può però cambiare! Fortunatamente le cose stanno iniziando a evolversi nelle aziende che sono disposte a riconsiderare l'approccio da “linea di produzione” vecchia scuola, dove venivano disegnate immagini ad alta risoluzione di siti Web e gettate oltre il muro per gli sviluppatori, che iniziavano poi a lavorarci alcuni sprint più tardi e quando i designer erano già passati al progetto successivo.

Si sta infatti iniziando a comprendere che i designer e gli sviluppatori, che realizzano tali progetti, dovrebbero avere un contesto, una tempistica, una lingua e degli incentivi condivisi.

Molti anni fa, Melvin Conway aveva già osservato che il modo in cui le organizzazioni erano strutturate avrebbe avuto un forte impatto su tutti i sistemi/prodotti che avrebbero creato.

Nel suo “How Do Committees Invent" ha scritto: "Qualsiasi organizzazione che progetta un sistema (definito in senso più ampio rispetto ai soli sistemi informativi) produrrà inevitabilmente un progetto la cui struttura è una copia della struttura di comunicazione dell'organizzazione".

Sfortunatamente, l'implementazione di processi che favoriscano la comunicazione aperta e facilitino la collaborazione tra team cross-funzionali può rivelarsi piuttosto impegnativa.

 

Intersection Conference: Ux Designer e Sviluppatori a confronto:

C'è un gap che deve essere superato: l'obiettivo di Intersection Conference è aiutare le organizzazioni a colmarlo e contribuire a promuovere una discussione su strumenti, processi e mezzi di collaborazione al fine di aumentare la produttività e la comprensione tra ux designers e sviluppatori.

La conferenza sarà strutturata in una giornata di workshop e una di talks con più di 21 sessioni, che affronteranno temi quali: ux e development strategy, design e development techniques, digital transformation, ux e development team management, vui development e design.

Tra gli speakers spiccano figure di rilievo nel panorama dell’ux design e dello sviluppo a livello mondiale: 

Eva-Lotta Lamm (una delle migliori ux designer e Illustratrici d'Europa, in-house designer per Google, Skype, and Yahoo! )

Dave King (Visual & Design Thinking Strategist per Xplane e co-ideatore di tecniche di Gamestorming)

Mathieu Dutour (Software developer per Sketch e founder di Kaktus.io)

- molti altri in-house designer e sviluppatori da Google, Thoughtworks, Balsamiq, Designit...

 

L’obiettivo di Intersection Conference?

Favorire una comunicazione aperta e promuovere processi di lavoro che stimolino la collaborazione tra team di UX e sviluppo, aiutando il cambiamento nei metodi di lavoro e comunicazione nel nostro settore, oltre a fornire punti di vista interessanti e stimolanti a supporto della creazione di world-class people friendly digital products.

L’appuntamento è a Milano, 1-2 Ottobre 2018!

Maggiori informazioni:
https://intersection-conference.eu/

Ticket & Info:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-intersectionux-development-4418322...

 

 

Alessandra Petromilli